• Cwash

Cwash®: il tuo valido aiutante per diminuire il tuo indice di placca

Dal diario di viaggio di Cwash®


8 febbraio 2022


Ciao a tutti! Come state?

Finalmente gennaio è finito: dura sempre tantissimo, non sembra anche a voi?

Tra qualche giorno ci sarà San Valentino, la festa degli innamorati…piccolo spoiler…ci saranno delle bellissime sorprese…ma non siamo qui per questo.


Oggi voglio parlarvi di cosa è successo negli ultimi mesi.

Tutto il team di Cwash®, insieme ad alcuni igienisti dentali e dentisti ha lavorato - e ancora lo sta facendo - a degli importanti trial clinici.

Per quale motivo? Semplice! Che funziono - e anche bene - lo sapete già, ma per avere dei dati in più esaustivi e completi abbiamo deciso di iniziare una serie di test clinici su diversi aspetti.

Il primo dei test al quale sono stato sottoposto è il test di rilevazione della placca. Siete curiosi di scoprire i risultati?


Ok, però prima facciamo un passo indietro: che cos’è la placca?

La placca non sono altro che batteri che attaccano i denti e possono provare carie e sanguinamento.

Lo scopo di questo test era quello di dimostrare se il mio utilizzo frequente potesse diminuire la presenza di placca all’interno del cavo orale…ed ovviamente è così!



Volete sapere come si sono svolti i test?

Io chiaramente ve li racconto un po’ a modo mio, perché non sono un tecnico, ma se volete leggere la relazione dei dentisti e degli igienisti che hanno svolto i test, potete farlo qui


Dicevo, per questo test è stato considerato un campione di 10 persone che hanno utilizzato il loro Cwash® per un mese, due volte al giorno e sempre in maniera complementare alla loro igiene orale tradizionale (con lo spazzolino elettrico o manuale, per intenderci).

Alla fine del primo periodo di test - un mese appunto - attraverso un esame parodontale, sono state analizzate le mie prestazioni.


Vi invito a leggere nel dettaglio tutto lo studio clinico che trovate qui per capire nel dettaglio come sono stati eseguiti i test, ma permettemi di anticiparvi i risultati: dopo i primi 15 giorni la placca era diminuita del 7%, mentre dopo i primi 30 giorni del 8%. La diminuzione totale media nel periodo dei 30 giorni è stata del 16%.

Che ne dite? E’ abbastanza soddisfacente come primo risultato, no?


E cosa non da poco, per tutto il periodo considerato di 30 giorni, il livello iniziale di sanguinamento gengivale nella maggior parte delle persone coinvolte era basso e quasi pari allo zero ed è rimasto così anche nei successivi controlli. E per di più, in quelle persone che erano già soggette a un significativo indice di sanguinamento il livello è sceso.

E anche di questo sono - anzi siamo tutti - super orgogliosi.


Ma i test non sono finiti. In modo particolare, questo che riguarda la placca, sta continuando e nelle prossime settimane potrò aggiornarvi sui risultati dopo 90 giorni di utilizzo…quindi continuate a seguirmi!


Se avete domande o vi piacerebbe scoprire qualche altra curiosità su di me, il vostro caro Cwash®, scrivetemi nei commenti!


30 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti